Bonus bebè e Progetto Cicogna a Milano

Scritto da: -

Bonus%20beb%C3%A8%20Progetto%20Cicogna.jpg500 euro al mese per donne e future madri al fine di garantire sostegno non solo economico, ma anche psicologico e sociale. E' questo, in estrema sintesi, il cosiddetto "bonus bebè" nel Comune di Milano cui va ad aggiungersi il "Progetto Cicogna" che invece permette alle donne italiane ed a quelle straniere in difficoltà di percepire un assegno/contributo pari a 300 euro per un massimo di sedici mensilità. Queste due iniziative, già sperimentate lo scorso anno, rientrano nell'ambito di un progetto più ampio denominato “Mamme in difficoltà" col quale a Milano, avvalendosi della collaborazione con il Rotary, l'Amministrazione punta ad assistere ed aiutare concretamente quelle donne in difficoltà con la gravidanza e la maternità.

A tal fine il Comune ha predisposto una brochure multi lingue dopo che lo scorso anno con il "bonus bebè" ed il Progetto Cicogna sono state aiutate oltre mille mamme, di cui la metà extracomunitarie. La brochure può essere ritirata presso numerosi ospedali di Milano, ma anche presso i consultori familiari ed i servizi sociali.

Immagine tratta da: coopconte.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Risparmioemutui.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano