Conti deposito remunerati: Adiconsum li passa al setaccio

Scritto da: -

In Italia, per quel che riguarda i conti di deposito remunerati, esistono prodotti interessanti, che offrono rendimenti elevati; ma non è tutto oro quel che luccica. A farlo presente è stata l'Adiconsum che ha infatti da un lato passato al setaccio i conti di deposito remunerati.

conti deposito remunerati.jpg

In Italia, per quel che riguarda i conti di deposito remunerati, esistono prodotti interessanti, che offrono rendimenti elevati; ma non è tutto oro quel che luccica. A farlo presente è stata l’Adiconsum che ha infatti da un lato passato al setaccio i conti di deposito remunerati, e dall’altro ha rilevato come spesso, a conclusione del periodo promozionale, con un tasso elevato, i rendimenti offerti a regime sulla liquidità non vincolata si aggirino attorno all’1%, ovverosia ben al di sotto di un tasso tale da proteggere quantomeno il capitale dall’attuale livello di inflazione. Non a caso dopo il periodo promozionale spesso si possono mantenere rendimenti elevati solo vincolando le somme per un periodo che va da pochi mesi a uno/due anni; ma in questo caso occorre valutare se le somme, al bisogno, siano svincolabili o meno in anticipo.

E comunque, se viene offerto lo svincolo in anticipo, scatta quasi sempre la “penale” data non dal riconoscimento del tasso originario, ma dal tasso base che per alcuni prodotti sul mercato s’aggira all’1-1,5%.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!