Mutui immobiliari: rischio subprime con la patrimoniale

Scritto da: -

Si parla tanto di introduzione in Italia di una tassa patrimoniale che potrebbe andare a colpire il risparmio privato e/o gli immobili. E nel caso, cosa succederebbe ai prezzi delle case?

mutui immobiliari rischio subprime patrimoniale.jpg

Si parla tanto di introduzione in Italia di una tassa patrimoniale che potrebbe andare a colpire il risparmio privato e/o gli immobili. E nel caso, cosa succederebbe ai prezzi delle case? Ebbene, in accordo con quanto reso noto congiuntamente dalla Fiaip e dalla Confedilizia, di recente il solo rischio di introduzione della patrimoniale ha già contribuito a deprimere il mercato immobiliare con un calo medio dei prezzi del 3-5%. E secondo le due Federazioni l’introduzione della patrimoniale rischia di generare un calo, anzi un crollo delle quotazioni compreso tra il 10% ed il 12%. Insomma, si tratterebbe di un vero e proprio colpo di grazia per il settore immobiliare cui si aggiungerebbe anche per l’Italia un rischiosubprime” così come avvenuto nel 2007 negli Stati Uniti.

Ecco perché, sottolineano altresì Fiaip e Confedilizia, le incertezze legate alla tassazione sul settore immobiliare rischiano di generare nei proprietari immobiliari una sorta di “panic selling“, termine utilizzato di norma quando le Borse crollano; in questo caso però a crollare sarebbero i prezzi degli immobili.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!