Tassi 2012 libretti di risparmio postale

Scritto da: -

A tutti i libretti nominativi ordinari il tasso previsto per la classe Oro.

tassi 2012 libretti risparmio postale.jpg

Dallo scorso mese di gennaio del 2012 i libretti di risparmio postale rendono di più. Questo perché dall’1 gennaio del 2012, su tutti i libretti di risparmio postale nominativi ordinari, il tasso applicato è quello relativo alla cosiddetta “classe Oro“, che corrisponde all’1,40% annuo lordo. A farlo presente attraverso il proprio sito Internet è la Cassa Depositi e Prestiti nell’aggiungere inoltre come a valere su tutto il 2012 sia riconosciuto sui libretti nominativi ordinari un rendimento aggiuntivo dell’1,60%, fino ad arrivare quindi al 3% annuo lordo, sulla liquidità aggiuntiva eccedente il saldo rilevato sul libretto alla data del 30 novembre del 2011.  

Ad aumentare, con un tasso del 3% annuo lordo, sono anche i rendimenti dei libretti di risparmio dedicati ai minori sempre a decorrere dall’1 gennaio del 2012. Ricordiamo che i libretti di risparmio postale non prevedono costi di apertura, di gestione e di chiusura a fronte della garanzia massima offerta, quella dello Stato italiano.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!