Sciopero benzinai: Anisa proclama chiusure notturne

Scritto da: -

Anisa-Confcommercio proseguirà ad oltranza, con le chiusure notturne in autostrada, fino a quando la grave situazione attuale non cambierà.

sciopero benzinai anisa chiusure notturne.jpg

Dal 16 aprile prossimo, e fino al 22 dello stesso mese, scatta la serrata notturna in autostrada dei benzinai aderenti all’Anisa. La sigla ha infatti annunciato tale protesta citando le difficoltà della categoria che, tra l’altro, sono ancora più aspre nelle zone di confine dove c’è un divario di fiscalità insostenibile. L’Anisa, aderente alla Confcommercio, ha così proclamato la chiusura delle pompe di distribuzione del carburante in autostrada dal 16 al 22 aprile del 2012 tutte le notti, dalle ore 22 e fino alle ore 6 del mattino. Inoltre, secondo quanto dichiarato dal presidente Nazionale Anisa Stefano Cantarelli, nel prossimo mese di maggio, e comunque previa osservanza dei termini di preavviso, la categoria rinnoverà la protesta con altre chiusure notturne fino a quando la grave situazione attuale non cambierà in meglio.

In particolare Anisa, in accordo con quanto riportato dal sito Internet della Confcommercio, proseguirà con le agitazioni fino a quando a favore della categoria non interverranno delle misure concrete.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Risparmioemutui.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano