Prestito pensionati senza giustificazione

Scritto da: -

Il finanziamento, erogato da Intesa Sanpaolo, si ottiene tra l'altro con la burocrazia ridotta al minimo.

prestito pensionati senza giustificazione.jpg

Un finanziamento per i pensionati, attraverso la cessione del quinto, e quindi senza giustificazioni, per importi fino a 50 mila euro. Succede con IntesaSanpaolo che propone al riguardo un prodotto a tasso fisso con piano di ammortamento di minimo 24 e massimo 120 mesi. In accordo con quanto riportato dal Blog Prestiti, il finanziamento per i pensionati con cessione del quinto, proposto da Intesa Sanpaolo, può essere richiesto da clienti che hanno fino a 78 anni di età a fronte comunque di un’età non superiore agli 80 anni all’atto della conclusione del piano di rimborso.

Il prestito pensionati di Intesa Sanpaolo si richiede in maniera semplice visto che basta solo munirsi di codice fiscale, documento di identità ed attestato di massima quota della pensione cedibile fornito dall’Istituto di previdenza.

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 2 voti.