Tredicesime 2012 non si toccano

Scritto da: -

Le tredicesime 2012 sono salve. Ma ci saranno nuove manovre finanziarie lacrime e sangue?

tredicesime 2012 importi.jpg

Nei giorni scorsi in Italia erano circolate le indiscrezioni di un possibile congelamento delle tredicesime 2012. La falsa notizia è arrivata proprio in concomitanza dell’ennesima impennata dello spread Btp-Bund, ben oltre i 500 punti. Per fortuna è stato il Premier Mario Monti, in accordo con quanto riportato dal Blog Mutui, ad escludere il congelamento delle tredicesime che, è giusto dirlo, sarebbe stato un altro sacrificio, peraltro pesantissimo, a carico dei lavoratori dipendenti e dei pensionati.

Questa posizione del Governo esclude nuove manovre finanziarie lacrime e sangue? Si spera di sì anche perché altrimenti si rischia di raschiare veramente il fondo del barile considerando che i consumi sono stagnanti oramai da tempo, e visto che le famiglie a rischio di povertà sono in aumento a causa, tra l’altro, dei rincari e della disoccupazione.

Vota l'articolo:
3.50 su 5.00 basato su 2 voti.