Chiedere un prestito col Bancomat

Scritto da: -

La rivoluzione degli Atm continua con più comodità per il cliente, e meno costi per le banche.

chiedere un prestito col bancomat.jpg

In Italia ci sono già banche che, attraverso lo sportello Atm, utilizzando  la carta Bancomat, permettono di poter richiedere un prestito. E tra non molto questa sarà la prassi per tante altre banche italiane che, in questo modo, forniranno un servizio aggiuntivo al cliente e potranno anche tagliare i costi in virtù di un minore affollamento presso lo sportello con operatore. In accordo con quanto riportato dal Blog Prestiti, trattasi per gli sportelli automatici delle banche di un altro passo verso una rivoluzione che è già iniziata da parecchio tempo e che ha portato, tra l’altro, a poter pagare con il Bancomat presso l’Atm il canone Rai, i tributi locali, la ricarica per il cellulare ed i bollettini postali.

E se prelevare denaro in passato era l’unica operazione possibile all’Atm, al giorno d’oggi attraverso gli sportelli bancari automatici evoluti è possibile versare denaro contante ed assegni. Comodo no?

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.